Europa e diritto privato

Accedi all'ultimo numero della rivista

Europa e diritto privato

fasc. 02,28 AGOSTO 2019

IMMAGINI EUROPEE DI UN DIRITTO COMUNE DEI CONTRATTI: VARIAZIONI SUGLI ARTT. 1105 CODE CIVIL E 1323 C.C.  (1) (*)

Sommario: Sommario: 1. Il nuovo art. 1105 Code civil: una tradizione aggiornata à l’italienne? - 2. Gli artt. 1105 e 1323 come tecniche o luoghi di un ritrovamento disciplinare. - 3. La normalizzazione dell’art. 1105, c. 3: le norme speciali integrano eccetto per i casi di un’antinomia. - 4. Circolarità del processo applicativo del diritto e ratio di una « parte generale ». - 5. Gli artt. 1105 e 1323 quali norme assiologicamente gemelle? - 6. Parte generale e disciplina per tipi in sette proposizioni: il pregiudizio dogmatico come malattia dell’art. 1105 Code civil? Criteri testuali e non di coordinamento. - 7. I corollari di una parte generale secondo la lente di una dinamica complessa. - 8. Una norma che il Code civil in parte qua non ha: l’art. 1469 bis c.c. - 9. La rinascita principialista della parte generale nel diritto delle Corti: la meritevolezza maneggiata da clausola generale. - 10. Riepilogo: il canone della « maggior tutela » come grimaldello introducente un secondo discontinuo tra c.c. e c. cons.?
Testo:

1. Il nuovo disposto dell’art. 1105 del Code civil recita che « i contratti, abbiano o non abbiano una denominazione propria, sono sottoposti a delle regole generali, le quali...

please wait

Caricamento in corso...