Giustizia civile

Accedi all'ultimo numero della rivista

Giustizia civile

fasc. 01,6 MAGGIO 2019

L’insostituibile leggerezza della fattispecie

Sommario: Sommario: 1. Premessa. – 2. La fattispecie (astratta) e la sua “crisi”. – 3. Il ruolo del “caso” nell’attività di interpretazione. – 4. (Segue): la necessità di distinguere la (mera) “interpretazione” dalla “integrazione” della legge. L’ipotesi delle “lacune” e quella delle “clausole generali”. – 5. La possibilità di un punto di contatto tra ermeneutica giuridica e positivismo critico. – 6. Epilogo. L’irrinunciabilità del valore della “certezza” del diritto, e il ruolo (insostituibile) della “fattispecie astratta”.
Testo:

Nel presente saggio l’Autore argomenta che le concezioni ermeneutiche, quali applicate al diritto e alla sua interpretazione, possono essere riconciliate – se depurate dalle posizioni più radicali – con gli...

please wait

Caricamento in corso...