Banca Borsa Titoli di Credito

Accedi all'ultimo numero della rivista

Banca Borsa Titoli di Credito

fasc. 01,16 APRILE 2019

ASSICURAZIONE E COSTO TOTALE DEL CREDITO. RILEVANZA DELLA PAYMENT PROTECTION INSURANCE NEL COMPUTO DEL TAEG

Sommario: Sommario: 1. Assenza di rimedi per inesatta od omessa valutazione del merito creditizio vs. severità della sanzione civile per indicazione di un indice sintetico di costo non veritiero. — 2. Il TAEG tra funzione esplicativa, equalizzante e pro-concorrenziale. — 3. Doppio binario di rilevanza degli oneri assicurativi nella determinazione del costo totale del credito ai sensi del secondo comma dell’art. 121 t.u.b. Tendenziale irrilevanza della dichiarazione di facoltatività della polizza nel contratto unilateralmente predisposto dal finanziatore. — 4. Discussa ostensibilità in giudizio, da parte del finanziatore, di contratti “comparativi” privi di assicurazione conclusi con altri clienti, quali prove a sostegno della facoltatività dell’assicurazione. Critica di un recente orientamento. — 4.1. Ripensare la materia secondo le regole generali sull’interpretazione dei contratti. Obbligatoria valutazione del merito creditizio e irriducibilità dei contratti di credito a una “serie”. — 4.2. Il ruolo dell’assicurazione a copertura del credito sul pricing. Logica economica al servizio della ragionevolezza giuridica. — 5. Conclusioni. Rimedi civilistici oltre il riequilibrio del singolo rapporto.
Testo:

1. Nonostante la centralità che la corretta valutazione del merito creditizio assume per le sorti del singolo rapporto e per il sistema (alias, sana e prudente gestione)  ...

please wait

Caricamento in corso...