Giustizia civile

Accedi all'ultimo numero della rivista

Giustizia civile

fasc. 04,1 FEBBRAIO 2018

Contratto ecologico e conformazione dell'autonomia negoziale

Sommario: Sommario: 1. Contratto ecologico e consumo critico: il consumatore come parte attiva del rapporto. – 2. La conformazione dell'autonomia negoziale tra sostenibilità e sussidiarietà: l'interesse ambientale come limite interno all'attività di operatori pubblici e privati. – 3. La “costituzionalizzazione” del principio dello sviluppo sostenibile. – 4. L'incidenza sulla categoria contrattuale dell'interesse ambientale: gli appalti verdi. – 5. Il nuovo paradigma del “contratto ecologico”. – 6. (Segue): riflessi sulla formazione, interpretazione, integrazione ed esecuzione del regolamento contrattuale. – 7. Il contratto ecologico come strumento di godimento e gestione condivisa di beni comuni e fonte di rapporti giuridici patrimoniali sostenibili. – 8. L'analisi “ecologica” del diritto privato contrattuale: attività d'impresa e mercato agroalimentare. – 9. (Segue): «commercio equo e solidale» e «gruppi di acquisto solidale». – 10. (Segue): contrattazione immobiliare e contratto di rendimento energetico. – 11. Il contratto ecologico in funzione protettiva della specie umana e delle generazioni future: una categoria euristica.
Testo:

1. Contratto ecologico e consumo critico: il consumatore come parte attiva del rapporto.

Considero «contratto ecologico» l'espressione sintomatica di un autentico...

please wait

Caricamento in corso...