Diritto ed economia dell'assicurazione

Accedi all'ultimo numero della rivista

Diritto ed economia dell'assicurazione

fasc. 03,2013

Convegni OPTIME, "La disciplina del contratto base r.c. auto" (26 marzo 2013) e "Le recenti novità in materia di r.c. auto" (30 maggio 2013) La r.c. auto E L'OBBLIGO A CONTRARRE DOPO IL "CONTRATTO BASE" Sintesi Tra le più rilevanti riforme introdotte dal decreto legge n. 179/2012 (c.d. "Decreto Sviluppo-bis") vi è il "contratto base" per la r.c. auto, la cui struttura essenziale e peculiarità saranno analizzate nel corso del presente articolo. L'occasione è, peraltro, propizia per dar corso ad una rilettura storica ed aggiornata dell'istituto dell'obbligo a contrarre, sulla cui disciplina l'entrata in scena del contratto base pare aver recato impatti significativi. Al termine di tale percorso si cercherà di comprendere se le recenti riforme consentano oggi alle compagnie di diversificare i loro prodotti, assoggettando all'obbligo a contrarre le sole soluzioni assicurative che soddisfino i requisiti minimi di copertura definiti nel modello di contratto base. Abstract The aim of this article is to present and analyse the essential structure and peculiarities of the car insurance basic contract, introduced by the Decree-law no. 179/2012 (the so-called "Decreto Sviluppo-bis"). Particularly, it will be examined as the basic contract has paved the way to a more flexible reading of the rules and criteria concerning the obligation to insure motor vehicles civil liability (as today set forth in article 132 of the Italian Code of Private Insurance). For this purpose this essay constitutes an occasion to carry out an historic and up to date review of the obligation to insure, starting from its introduction and going through the most important changes occurred over time. At the end of such a path we will try to understand if the recent normative reforms allow, today, the insurance companies to diversify their products and to limit the fulfilment of the "obligation to insure" only to those policies that respect the minimum requirements of coverage as set forth in the basic contract.

Sommario: 1. Introduzione. − 2. L'obbligo a contrarre, dalle origini al Codice delle Assicurazioni. − 3. Il "nuovo" obbligo a contrarre dopo il "Decreto Liberalizzazioni". In particolare: l'offerta di soluzioni assicurative diversificate. − 4. Il "nuovo" obbligo a contrarre, dopo il contratto base. − 5. Lavori in corso: spunti di riflessione dallo schema di contratto base proposto dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Testo:

1. Introduzione. è Passando attraverso le numerose riforme "liberalizzatrici" dell'ultima decade, il diritto delle assicurazioni private pare oggi aver preso atto − più che in...

please wait

Caricamento in corso...