Rivista Italiana di Medicina Legale e del Diritto in campo sanitario

Rivista: Rivista Italiana di Medicina Legale (e del Diritto in campo sanitario)
Anno: 2018
Fascicolo: n. 1
Editore: Giuffrè Francis Lefebvre
ISSN: 1124-3376
Autori: Amram  Denise
Titolo: RESPONSABILITÀ GENITORIALI E VACCINI
Pagine: pp. 281-288
Keywords: vaccini, responsabilità genitoriale, attuazione

L’articolo analizza le ricadute del dibattito sulle vaccinazioni sull’esercizio delle responsabilità genitoriali. In particolare la questione è illustrata alla luce della casistica nazionale in materia di gestione del conflitto genitoriale in ordine alla vaccinazione o meno dei figli, facendo tesoro di alcune riflessioni emergenti dal dibattito statunitense.

RESPONSABILITÀ GENITORIALI E VACCINI


1) Le indicazioni operative sono state fornite con successiva Circolare del Ministero della Salute del 16 agosto 2017.
2) L. 4 febbraio 1966, n. 51, Obbligatorietà della vaccinazione antipoliomelitica.
3) L. 6 giugno 1939, n. 891, Obbligatorietà della vaccinazione antidifterica.
4) L. 20 marzo 1968, n. 419, Modificazioni alla legge 5 marzo 1963, n. 292, recante provvedimenti per la vaccinazione antitetanica obbligatoria.
5) L. 27 maggio 1991, n. 165. Obbligatorietà della vaccinazione contro l’epatite virale B.
6) Una interessante ricostruzione in chiave comparatistica in materia di autodeterminazione dei minori è proposta da S. Cacace, Autodeterminazione in salute, Giappichelli, Torino, 2018, 225 ss.; Eadem,Autodeterminazione dei minori e trattamenti sanitari. Il caso del rifiuto alle cure per motivi religiosi, in D. Amram - A. D’Angelo (a cura di), La famiglia e il diritto fra diversità nazionali ed iniziative dell’Unione Europea, Cedam, Padova, 2011, 359 ss.; F.D. Busnelli, Capacità ed incapacità di agire del minore, in Dir. fam., 1983, 55 ss.; C.M. D’Arrigo, Autonomia privata e integrità fisica, Milano, 1999, 289, e A. Liuzzi, Trattamenti sanitari su minore tra consenso dell’interessato e potestà genitoriale, in Fam. dir., 2002, 558.
7) Il passaggio da potestà genitoriale e responsabilità genitoriale è frutto dell’affermarsi di una visione c.d. puerocentrica dei rapporti genitori figli, ampiamente condivisa nel panorama europea (cfr., per tutti, K. Boele-Woelki (a cura di), Principles regarding parental responsibilities, Intersentia, 2007), attuata in Italia con la c.d. riforma della filiazione di cui alla legge 219/2012 e d.lgs. 154/2013. In dottrina, fra tutti P. Schlesinger, Il D.Lgs. n. 154 del 2013 completa la riforma della filiazione, in Fam. dir., 2014, 443 ss.
8) C. Cost. 27 marzo 1992, n. 132 in Giust. civ., 1992, I, 1670.In dottrina v. E. Canavese, L’esecuzione dei provvedimenti concernenti la persona del minore, in Trattato di diritto di famiglia, diretto da P. Zatti, VI, Tutela civile del minore e diritto sociale della famiglia, L. Lenti (a cura di), II ed., Milano, 2012, 247.
9) C. Cost., 27 marzo 1992, n. 132, cit.
10) Alcune regioni avevano addirittura avviato delle politiche di sospensione dell’obbligo vaccinale volte a raccomandare le vaccinazioni, sospendendo l’applicazione delle sanzioni amministrative in caso di inottemperanza: L. reg. Veneto 23 marzo 2007, n. 7, d.G.r. Reg. Piemonte n. 63-2598 del 10 aprile 2006; Delibera della Giunta Regionale della Sardegna nn. 71/12 del 16 dicembre 2008.
11) K.S. Hendriz, L.A. Sturm, G.D. Zimet, Ethics and Childhood Vaccination Policy in the United States Am J Public Health. 2016; 106: 273-278. doi:10.2105/ AJPH.2015.302952.
12) J.R. Meszaros, D.A. Asch, J. Baron, J.C. Hershey, H. Kunreuther, J. Schwartz - Buzaglo, Cognitive processes and the decisions of some parents to forego pertussis vaccination for their children, J Clin Epidemiol. 1996;49(6):697-703.
13) E. Dubé, M. Vivion, C. Sauvageau, A. Gagneur, R. Gagnon, M. Guay, “Nature does things well, why should we interfere?”: vaccine hesitancy among mothers, Qual Health Res. 2015; Epub ahead of print.
14) G. Brumfiel, Fake vaccination campaign raises real fears, in Nature. July 14, 2011. Available at: http://www.nature.com/news/2011/110714/full/news. 2011.418.html. Accessed May 8, 2015.
15) D. Jolley, K.M. Douglas, The effects of anti-vaccine conspiracy theories on vaccination intentions. PLoS One. 2014;9 (2):e89177.
16) Per una recente disamina delle problematiche relative al bilanciamento di interessi in materia di autodeterminazione nelle scelte sanitarie riguardanti i minori M. de Pamphiplis, La tutela della salute del minore tra autonomia dei genitori e intervento pubblico, in Fam. Dir., 2017, 1105 ss. Si consideri, inoltre, che la Corte Costituzionale, 18 gennaio 2018, n. 5, in www.giurecost.org ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale degli artt. 1, commi 1, 1-bis, 2, 3, 4 e 6-ter; 3; 3-bis; 4; 5; 5-quater e 7 del d.l. n. 73 del 2017, come convertito dalla legge n. 119 del 2017, promosse, in riferimento agli artt. 2, 3 e 32 Cost., dalla Regione Veneto, specificando che “i valori costituzionali coinvolti nella problematica delle vaccinazioni sono molteplici e implicano, oltre alla libertà di autodeterminazione individuale nelle scelte inerenti alle cure sanitarie e la tutela della salute individuale e collettiva (tutelate dall’art. 32 Cost.), anche l’interesse del minore, da perseguirsi anzitutto nell’esercizio del diritto-dovere dei genitori di adottare le condotte idonee a proteggere la salute dei figli (artt. 30 e 31 Cost.), garantendo però che tale libertà non determini scelte potenzialmente pregiudizievoli per la salute del minore”.
17) App. Venezia (ord.), 20 giugno 2003, in F. Buzzi, B. Magliona, Libertà di cure einteresse della collettività nelle vaccinazioni obbligatorie in età pedriatica: verso un nuovo equilibrio?, in questa Rivista, 2003, 1157.
18) Cass. Civ., 8 febbraio 1994, n. 1265, in Giur. it., 1995, I, c. 303, con nota di Fellah, Potestà dei genitori e vaccinazioni obbligatorie. Nella specie la Cassazione ha ritenuto inammissibile il ricorso per cassazione, confermando dunque il provvedimento di merito, che aveva ritenuto irrilevante l’opposizione dei genitori alla somministrazione delle vaccinazioni obbligatorie in assenza di uno specifico pericolo per la salute del minore, eziologicamente collegato all’effettuazione delle vaccinazioni, in dipendenza di una particolare condizione sanitaria del soggetto.
19) Cass. Civ., 4 marzo 1996, n. 1653, in Fam. dir., 1996, p. 368.
20) App. Bari, 31 gennaio 2003, in www.personaedanno.it.
21) Trib. Min. Bologna, 7 settembre 2016, www.comilva.org.
22) App. Napoli, 30 agosto 2017, in Leleggiditalia.it.
23) Sul ruolo del giudice nella determinazione delle scelte terapeutiche E. Pellecchia, La salute dei minori tra autodeterminazione, potestà e intervento del giudice, in Nuova giur. civ. comm., 2004, 103; M. Grifasi, Potestà dei genitori e scelte terapeutiche a tutela della salute dei figli minori, in Nuova giur. civ. comm., 2000, I, 217.
24) Trib. Min. Milano, 31 luglio 2017, inedita.
25) Sul paradigma risarcitorio intrafamiliare sia concesso rinviare a D. Amram, La responsabilità civile nelle relazioni familiari a.d. 2012, in Danno e resp., 2012, 870 e ss.
26) Sul danno da privazione del rapporto genitoriale, V. Pilla, Responsabilità civile nella famiglia, Zanichelli, 2006; M. Sesta, La responsabilità nelle relazioni familiari, Utet, Torino, 2008; P. Cendon (a cura di), Trattato della responsabilità civile e penale in famiglia, III, Cedam, Padova, 2004; G. Facci, I nuovi danni nella famiglia che cambia, Ipsoa, II ed., 2009; nonché sul rapporto rispetto alla dichirazione giudiziale di paternità, sia concesso rinviare a D. Amram, Privazione del rapporto genitoriale e danno intrafamiliare, in Nuova. Giur. Civ. comm., 2012, 394 ss.
27) G. Cipriani, La responsabilità civile nel rapporto tra genitori e figli, in Fam. dir., 2008, p. 518; Facci G., La responsabilità dei genitori per violazione dei doveri genitoriali, in M. Sesta (a cura di), La responsabilità nelle relazioni familiari, cit., p. 204.
28) Si pensi agli elementi necessari per integrare i reati ex art. 388, comma 2, c.p.; art. 570 c.p e 572 c.p., dai quali ben potrebbe scaturire ex art. 2059 c.c. il risarcimento del danno non patrimoniale in combinato disposto con l’art. 185 c.p. Sulle frontiere della responsabilità civile e penale rispetto al diritto della famiglia, S. Patti, Famiglia e immunità, in Persona e comunità familiare, Atti del convegno di Salerno 5-7 novembre 1982 a cura di P. Stanzione, Edizioni Scientifiche Italiane, Salerno, 1982, p. 97 ss. Id., Il declino dell’immunity doctrine nei rapporti familiari, in Riv. dir. civ., 1981, p. 378., S. Patti, Responsabilità civile e famiglia, Milano, 1984; F.D. Busnelli - S. Patti, Danno e responsabilità civile, Giappichelli, Torino, 1997, p 299 ss.; M. Paradiso, Famiglia e responsabilità endofamiliare, in Fam. pers. succ., 2011, 1, 14 e ss.
29) G. Facci, L’illecito endofamiliare tra danno in re ipsa e risarcimenti ultramilionari, in Fam. dir., 2006, p. 515.
30) F.D. Busnelli, Le Sezioni Unite e il danno non patrimoniale, in Riv. dir. civ., 2009 1, 97 e ss.; A. De Cupis, Il danno, Milano, 1979; A. Di Majo, La tutela civile dei diritti, Milano, 1993; F.D. Busnelli, Illecito civile, in Enc. giur., Roma, 1991, ad vocem; P. Trimarchi, Illecito, in Enc. dir., Milano, 1970, 92; L. Corsaro, Responsabilità civile, in Enc. giur., Roma, 1991.
31) Sul punto la giurisprudenza non è univoca: Cass. 8 aprile 2016, n. 6833, in Ilfamiliarista, 2016 con nota di Scalera, ha interpretato restrittivamente l’art. 2947 c.c. rigettando la richiesta risarcitoria di un figlio relativa ai danni patiti a seguito della scoperta di cartelle cliniche relative a ricoveri presso ospedali psichiatrici richiesti dal padre; mentre il Trib. di Roma, 19 maggio 2017, in Quotidiano Giuridico, 2017, ha stabilito che il termine prescrizionale ordinario per l’azione risarcitoria dovuta al mancato riconoscimento del legame di filiazione decorra dalla sentenza di accertamento della dello status filiationis. Cfr. E. Falletti, I danni ai soggetti deboli della famiglia, Maggioli, 2009, 229 ss.; sul problema della prescrizione e risarcimento, più in generale G. Ponzanelli, Quale danno? Quando anno? E chi lo decide poi?, in Danno e Resp., 2015, 71.
32) F.D. Busnelli, Deterrenza, responsabilità civile, fatto illecito, danni punitivi, in Eur. dir. priv., 2009, 909 e ss.
33) V.R. Johnson - C. G. Hargrove, The Tort Duty of Parents to Protect Minor Children, 51 Vill. L. Rev. 311 (2006), S. P. Calandrillo, Vanishing Vaccinations: Why Are So Many Americans Opting Out of Vaccinating Their Children, 37 U. MICH. J.L. REFORM 353, 353 (2004).
34) Ward v. Kmart Corp., 136 Ill. 2d 132, 140 (Ill. 1990); Domagala v. Rolland, 805 N.W.2d 14, 22 (Minn. 2011).
35) D.B. Rubin - S. Kasimow, The Problem of Vaccination Non-compliace. Public Health Goals and the Limitations of Tort Law, 107 Mich. L. Rev. First Impressions 114 (2009).
36) Sull’art. 709-ter c.p.c. F. Tommaseo, L’adempimento dei doveri parentali e le misure a tutela dell’affidamento: l’art. 709-ter cpc, in Fam. e dir., 2010, 1057-1068; E. D’Alessandro, Il procedimento di risoluzione delle controversie riguardanti l’affidamento dei figli ovvero l’attribuzione dell’esercizio della potestà su di essi, in S. Patti, L. Rossi Carleo (a cura di), Provvedimenti riguardo ai figli, in Commentario Scialoja-Branca, 2010, 175 e ss.; A. D’Angelo, L’art. 709-ter cpc tra risarcimento e sanzione: un “surrogato” giudiziale della solidarietà familiare, in Danno e resp., 2008, 1193 e ss.
37) “In corso di causa è insorta controversia tra le parti, genitori della piccola S., relativamente all’opportunità di sottoporre la minore alla vaccinazione obbligatoria contro l’epatite B ed alle altre vaccinazioni obbligatorie”, così, Trib. Pisa, 18 novembre 2009, inedita, si vedano, inoltre, Trib. Pisa, 14 maggio 2007, in Dir. Fam., 2008, 217 e Trib. Pisa, 14 ottobre 2008, inedita.
1) Le indicazioni operative sono state fornite con successiva Circolare del Ministero della Salute del 16 agosto 2017.
2) L. 4 febbraio 1966, n. 51, Obbligatorietà della vaccinazione antipoliomelitica.
3) L. 6 giugno 1939, n. 891, Obbligatorietà della vaccinazione antidifterica.
4) L. 20 marzo 1968, n. 419, Modificazioni alla legge 5 marzo 1963, n. 292, recante provvedimenti per la vaccinazione antitetanica obbligatoria.
5) L. 27 maggio 1991, n. 165. Obbligatorietà della vaccinazione contro l’epatite virale B.
6) Una interessante ricostruzione in chiave comparatistica in materia di autodeterminazione dei minori è proposta da S. Cacace, Autodeterminazione in salute, Giappichelli, Torino, 2018, 225 ss.; Eadem,Autodeterminazione dei minori e trattamenti sanitari. Il caso del rifiuto alle cure per motivi religiosi, in D. Amram - A. D’Angelo (a cura di), La famiglia e il diritto fra diversità nazionali ed iniziative dell’Unione Europea, Cedam, Padova, 2011, 359 ss.; F.D. Busnelli, Capacità ed incapacità di agire del minore, in Dir. fam., 1983, 55 ss.; C.M. D’Arrigo, Autonomia privata e integrità fisica, Milano, 1999, 289, e A. Liuzzi, Trattamenti sanitari su minore tra consenso dell’interessato e potestà genitoriale, in Fam. dir., 2002, 558.
7) Il passaggio da potestà genitoriale e responsabilità genitoriale è frutto dell’affermarsi di una visione c.d. puerocentrica dei rapporti genitori figli, ampiamente condivisa nel panorama europea (cfr., per tutti, K. Boele-Woelki (a cura di), Principles regarding parental responsibilities, Intersentia, 2007), attuata in Italia con la c.d. riforma della filiazione di cui alla legge 219/2012 e d.lgs. 154/2013. In dottrina, fra tutti P. Schlesinger, Il D.Lgs. n. 154 del 2013 completa la riforma della filiazione, in Fam. dir., 2014, 443 ss.
8) C. Cost. 27 marzo 1992, n. 132 in Giust. civ., 1992, I, 1670.In dottrina v. E. Canavese, L’esecuzione dei provvedimenti concernenti la persona del minore, in Trattato di diritto di famiglia, diretto da P. Zatti, VI, Tutela civile del minore e diritto sociale della famiglia, L. Lenti (a cura di), II ed., Milano, 2012, 247.
9) C. Cost., 27 marzo 1992, n. 132, cit.
10) Alcune regioni avevano addirittura avviato delle politiche di sospensione dell’obbligo vaccinale volte a raccomandare le vaccinazioni, sospendendo l’applicazione delle sanzioni amministrative in caso di inottemperanza: L. reg. Veneto 23 marzo 2007, n. 7, d.G.r. Reg. Piemonte n. 63-2598 del 10 aprile 2006; Delibera della Giunta Regionale della Sardegna nn. 71/12 del 16 dicembre 2008.
11) K.S. Hendriz, L.A. Sturm, G.D. Zimet, Ethics and Childhood Vaccination Policy in the United States Am J Public Health. 2016; 106: 273-278. doi:10.2105/ AJPH.2015.302952.
12) J.R. Meszaros, D.A. Asch, J. Baron, J.C. Hershey, H. Kunreuther, J. Schwartz - Buzaglo, Cognitive processes and the decisions of some parents to forego pertussis vaccination for their children, J Clin Epidemiol. 1996;49(6):697-703.
13) E. Dubé, M. Vivion, C. Sauvageau, A. Gagneur, R. Gagnon, M. Guay, “Nature does things well, why should we interfere?”: vaccine hesitancy among mothers, Qual Health Res. 2015; Epub ahead of print.
14) G. Brumfiel, Fake vaccination campaign raises real fears, in Nature. July 14, 2011. Available at: http://www.nature.com/news/2011/110714/full/news. 2011.418.html. Accessed May 8, 2015.
15) D. Jolley, K.M. Douglas, The effects of anti-vaccine conspiracy theories on vaccination intentions. PLoS One. 2014;9 (2):e89177.
16) Per una recente disamina delle problematiche relative al bilanciamento di interessi in materia di autodeterminazione nelle scelte sanitarie riguardanti i minori M. de Pamphiplis, La tutela della salute del minore tra autonomia dei genitori e intervento pubblico, in Fam. Dir., 2017, 1105 ss. Si consideri, inoltre, che la Corte Costituzionale, 18 gennaio 2018, n. 5, in www.giurecost.org ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale degli artt. 1, commi 1, 1-bis, 2, 3, 4 e 6-ter; 3; 3-bis; 4; 5; 5-quater e 7 del d.l. n. 73 del 2017, come convertito dalla legge n. 119 del 2017, promosse, in riferimento agli artt. 2, 3 e 32 Cost., dalla Regione Veneto, specificando che “i valori costituzionali coinvolti nella problematica delle vaccinazioni sono molteplici e implicano, oltre alla libertà di autodeterminazione individuale nelle scelte inerenti alle cure sanitarie e la tutela della salute individuale e collettiva (tutelate dall’art. 32 Cost.), anche l’interesse del minore, da perseguirsi anzitutto nell’esercizio del diritto-dovere dei genitori di adottare le condotte idonee a proteggere la salute dei figli (artt. 30 e 31 Cost.), garantendo però che tale libertà non determini scelte potenzialmente pregiudizievoli per la salute del minore”.
17) App. Venezia (ord.), 20 giugno 2003, in F. Buzzi, B. Magliona, Libertà di cure einteresse della collettività nelle vaccinazioni obbligatorie in età pedriatica: verso un nuovo equilibrio?, in questa Rivista, 2003, 1157.
18) Cass. Civ., 8 febbraio 1994, n. 1265, in Giur. it., 1995, I, c. 303, con nota di Fellah, Potestà dei genitori e vaccinazioni obbligatorie. Nella specie la Cassazione ha ritenuto inammissibile il ricorso per cassazione, confermando dunque il provvedimento di merito, che aveva ritenuto irrilevante l’opposizione dei genitori alla somministrazione delle vaccinazioni obbligatorie in assenza di uno specifico pericolo per la salute del minore, eziologicamente collegato all’effettuazione delle vaccinazioni, in dipendenza di una particolare condizione sanitaria del soggetto.
19) Cass. Civ., 4 marzo 1996, n. 1653, in Fam. dir., 1996, p. 368.
20) App. Bari, 31 gennaio 2003, in www.personaedanno.it.
21) Trib. Min. Bologna, 7 settembre 2016, www.comilva.org.
22) App. Napoli, 30 agosto 2017, in Leleggiditalia.it.
23) Sul ruolo del giudice nella determinazione delle scelte terapeutiche E. Pellecchia, La salute dei minori tra autodeterminazione, potestà e intervento del giudice, in Nuova giur. civ. comm., 2004, 103; M. Grifasi, Potestà dei genitori e scelte terapeutiche a tutela della salute dei figli minori, in Nuova giur. civ. comm., 2000, I, 217.
24) Trib. Min. Milano, 31 luglio 2017, inedita.
25) Sul paradigma risarcitorio intrafamiliare sia concesso rinviare a D. Amram, La responsabilità civile nelle relazioni familiari a.d. 2012, in Danno e resp., 2012, 870 e ss.
26) Sul danno da privazione del rapporto genitoriale, V. Pilla, Responsabilità civile nella famiglia, Zanichelli, 2006; M. Sesta, La responsabilità nelle relazioni familiari, Utet, Torino, 2008; P. Cendon (a cura di), Trattato della responsabilità civile e penale in famiglia, III, Cedam, Padova, 2004; G. Facci, I nuovi danni nella famiglia che cambia, Ipsoa, II ed., 2009; nonché sul rapporto rispetto alla dichirazione giudiziale di paternità, sia concesso rinviare a D. Amram, Privazione del rapporto genitoriale e danno intrafamiliare, in Nuova. Giur. Civ. comm., 2012, 394 ss.
27) G. Cipriani, La responsabilità civile nel rapporto tra genitori e figli, in Fam. dir., 2008, p. 518; Facci G., La responsabilità dei genitori per violazione dei doveri genitoriali, in M. Sesta (a cura di), La responsabilità nelle relazioni familiari, cit., p. 204.
28) Si pensi agli elementi necessari per integrare i reati ex art. 388, comma 2, c.p.; art. 570 c.p e 572 c.p., dai quali ben potrebbe scaturire ex art. 2059 c.c. il risarcimento del danno non patrimoniale in combinato disposto con l’art. 185 c.p. Sulle frontiere della responsabilità civile e penale rispetto al diritto della famiglia, S. Patti, Famiglia e immunità, in Persona e comunità familiare, Atti del convegno di Salerno 5-7 novembre 1982 a cura di P. Stanzione, Edizioni Scientifiche Italiane, Salerno, 1982, p. 97 ss. Id., Il declino dell’immunity doctrine nei rapporti familiari, in Riv. dir. civ., 1981, p. 378., S. Patti, Responsabilità civile e famiglia, Milano, 1984; F.D. Busnelli - S. Patti, Danno e responsabilità civile, Giappichelli, Torino, 1997, p 299 ss.; M. Paradiso, Famiglia e responsabilità endofamiliare, in Fam. pers. succ., 2011, 1, 14 e ss.
29) G. Facci, L’illecito endofamiliare tra danno in re ipsa e risarcimenti ultramilionari, in Fam. dir., 2006, p. 515.
30) F.D. Busnelli, Le Sezioni Unite e il danno non patrimoniale, in Riv. dir. civ., 2009 1, 97 e ss.; A. De Cupis, Il danno, Milano, 1979; A. Di Majo, La tutela civile dei diritti, Milano, 1993; F.D. Busnelli, Illecito civile, in Enc. giur., Roma, 1991, ad vocem; P. Trimarchi, Illecito, in Enc. dir., Milano, 1970, 92; L. Corsaro, Responsabilità civile, in Enc. giur., Roma, 1991.
31) Sul punto la giurisprudenza non è univoca: Cass. 8 aprile 2016, n. 6833, in Ilfamiliarista, 2016 con nota di Scalera, ha interpretato restrittivamente l’art. 2947 c.c. rigettando la richiesta risarcitoria di un figlio relativa ai danni patiti a seguito della scoperta di cartelle cliniche relative a ricoveri presso ospedali psichiatrici richiesti dal padre; mentre il Trib. di Roma, 19 maggio 2017, in Quotidiano Giuridico, 2017, ha stabilito che il termine prescrizionale ordinario per l’azione risarcitoria dovuta al mancato riconoscimento del legame di filiazione decorra dalla sentenza di accertamento della dello status filiationis. Cfr. E. Falletti, I danni ai soggetti deboli della famiglia, Maggioli, 2009, 229 ss.; sul problema della prescrizione e risarcimento, più in generale G. Ponzanelli, Quale danno? Quando anno? E chi lo decide poi?, in Danno e Resp., 2015, 71.
32) F.D. Busnelli, Deterrenza, responsabilità civile, fatto illecito, danni punitivi, in Eur. dir. priv., 2009, 909 e ss.
33) V.R. Johnson - C. G. Hargrove, The Tort Duty of Parents to Protect Minor Children, 51 Vill. L. Rev. 311 (2006), S. P. Calandrillo, Vanishing Vaccinations: Why Are So Many Americans Opting Out of Vaccinating Their Children, 37 U. MICH. J.L. REFORM 353, 353 (2004).
34) Ward v. Kmart Corp., 136 Ill. 2d 132, 140 (Ill. 1990); Domagala v. Rolland, 805 N.W.2d 14, 22 (Minn. 2011).
35) D.B. Rubin - S. Kasimow, The Problem of Vaccination Non-compliace. Public Health Goals and the Limitations of Tort Law, 107 Mich. L. Rev. First Impressions 114 (2009).
36) Sull’art. 709-ter c.p.c. F. Tommaseo, L’adempimento dei doveri parentali e le misure a tutela dell’affidamento: l’art. 709-ter cpc, in Fam. e dir., 2010, 1057-1068; E. D’Alessandro, Il procedimento di risoluzione delle controversie riguardanti l’affidamento dei figli ovvero l’attribuzione dell’esercizio della potestà su di essi, in S. Patti, L. Rossi Carleo (a cura di), Provvedimenti riguardo ai figli, in Commentario Scialoja-Branca, 2010, 175 e ss.; A. D’Angelo, L’art. 709-ter cpc tra risarcimento e sanzione: un “surrogato” giudiziale della solidarietà familiare, in Danno e resp., 2008, 1193 e ss.
37) “In corso di causa è insorta controversia tra le parti, genitori della piccola S., relativamente all’opportunità di sottoporre la minore alla vaccinazione obbligatoria contro l’epatite B ed alle altre vaccinazioni obbligatorie”, così, Trib. Pisa, 18 novembre 2009, inedita, si vedano, inoltre, Trib. Pisa, 14 maggio 2007, in Dir. Fam., 2008, 217 e Trib. Pisa, 14 ottobre 2008, inedita.
please wait

Caricamento in corso...