Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il)

ISSN 2499-2437

Rivista promossa dalla Fondazione Centro di Iniziativa Giuridica Piero Calamandrei

Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il)

Presentazione

La Rivista offre uno strumento non solo di ricerca, ma anche di lavoro per chi si trovi ad operare nel settore del diritto dell'informazione nella sua accezione più ampia, e del diritto dell'informatica, esteso ormai a tutta la tematica delle telecomunicazioni e di Internet e ai problemi che la rete pone nei vari settori del diritto. La Rivista riporta puntualmente le varie fasi dell'evoluzione giurisprudenziale e gli interventi più significativi nelle materie sopra ricordate, oltre a pubblicare tutte le notizie della legislazione italiana ed europea e delle normative provenienti dalle Authority di settore, compresa l'Autorità Garante della privacy. La tutela del diritto della personalità nel contesto dei mezzi di comunicazione di massa, Internet compresa, è senza dubbio il tema principale di cui la Rivista si occupa. Le problematiche dell'informazione sono analizzate in ogni aspetto giuridicamente rilevante: dai problemi posti dal rapporto di lavoro giornalistico ai contratti editoriali: dagli aspetti peculiari dei principi di responsabilità civile e penale del giornalista alle regole della deontologia professionale; dai problemi del rapporto informazione - pubblicità a quelli delle sponsorizzazioni e della pubblicità ingannevole; dai problemi del diritto d'autore nel settore informativo e in Internet alla protezione delle opere fotografiche; dal diritto di rettifica al risarcimento del danno da diffamazione. A queste si aggiungono le problematiche della comunicazione televisiva tanto sotto il profilo privatistico quanto sotto quello pubblicistico relativo al regime concessorio, e le problematiche interdisciplinari del nuovo diritto delle telecomunicazioni connesse a tutte le nuove tecnologie del settore, dai cavi a fibre ottiche all'Umts. La Rivista offre, dunque, una completa fonte di cognizione degli strumenti interpretativi applicabili e delle fonti normative in settori delicati e in continua evoluzione e trasformazione, quali quelli dell'informazione, dell'informatica e delle nuove tecnologie, in ogni loro aspetto, non ultimo quello della tutela della riservatezza nei settori di cui sopra. Il tutto al fine di concorrere alla formazione di una società giusta, libera e democratica, in un settore oltremodo sensibile quale quello dell'informazione.

  • Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il) fasc. 06,13 FEBBRAIO 2020

    ALGORITMI, ETICA E DIRITTO

    1. Premessa.

    La nostra società è caratterizzata dalla crescente disponibilità di dati la cui produzione sta crescendo esponenzialmente a vari livelli. A ciò si affianca una crescente capacità da una...

  • Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il) fasc. 06,13 FEBBRAIO 2020

    LA CONSAPEVOLEZZA DIGITALE AL SERVIZIO DELL’ETICA

    Parlare oggi di “consapevolezza digitale” — in un tempo come il nostro — in cui il bombardamento dei nuovi media satura le nostre capacità di selezione delle informazioni e delle relative fonti e in cui...

  • Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il) fasc. 06,13 FEBBRAIO 2020

    SCENARI. ETICA, ANTROPOLOGIA, INTELLIGENZA ARTIFICIALE

    1. Premessa.

    L’evoluzione degli scenari legati all’intelligenza artificiale — che siano raccontati in termini giuridici, tecnologici, di mercato o nel linguaggio del dal marketing — non è solo...

  • Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il) fasc. 01,18 MAGGIO 2020

    Scripta volant: la volatilizzazione dei documenti nell’era digitale

    1. L’occasione per questa riflessione.

    1.1. Le annotazioni che seguono sono dettate da una duplice constatazione: nel 2019, anno in cui si celebra il cinquantenario di Internet, anche nel lavoro...

  • Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il) fasc. 01,18 MAGGIO 2020

    IL LEGISLATORE (A)SESSISTA: IL DIBATTITO SUL “LINGUAGGIO DI GENERE” IN UN LIBRO RECENTE

    Il recente volume curato da Stefania Cavagnoli e Laura Mori “Gender in legislative languages. From EU to national law in English, French, German, Italian and Spanish” ...

  • Diritto dell'Informazione e dell'Informatica (Il) fasc. 01,18 MAGGIO 2020

    Il tortuoso cammino verso un’amministrazione nativa digitale

    1. Premessa. Un’innovazione strategica e consapevole.

    La letteratura evidenzia come nell’ultimo ventennio gli studi sull’Amministrazione e le relative riforme abbiano avuto quale obiettivo comune...

Left Right
  •  
please wait

Caricamento in corso...