Massime

Estremi:
Cassazione civile, 2009, Vedi sentenza
Fonti:
 
  • Obbligazioni e contratti - Comportamento secondo correttezza - Contratto - Esecuzione di buona fede - Contenuto - Determinazione in base al dovere di solidarietà ex art. 2 Cost. - Nozione conseguente - Dovere giuridico autonomo - Violazione - Diritto al risarcimento del danno - Configurabilità - Fattispecie relativa a preliminare di cessione di quote sociali

    Il principio di correttezza e buona fede nell'esecuzione del contratto, espressione del dovere di solidarietà fondato sull'art. 2 Cost., impone a ciascuna delle parti del rapporto obbligatorio di agire in modo da preservare gli interessi dell'altra e costituisce un dovere giuridico...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
  • Vedi:
    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
Correlazioni:

Legislazione Correlata (6)

Visualizza successivi