Massime

  • L'interpretazione degli atti di autonomia privata, individuale o collettiva, è riservata al giudice del merito, ed è insindacabile in sede di legittimità se non per vizio di motivazione o per violazione delle regole di ermeneutica contrattuale. ...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
  • Vedi:
    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
Correlazioni:

Legislazione Correlata (1)