Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • EPIGRAFE

      Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 2014 - Regolamento di organizzazione del Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo, degli uffici della diretta collaborazione del Ministro e dell'Organismo indipendente di valutazione della performance, a norma dell'articolo 16, comma 4, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89(1) (A)

      (1) Per le modifiche al presente Decreto vedi l'articolo 22, comma 7 quinquies del D.L. 24 aprile 2017, n. 50 convertito, con modificazioni, dalla Legge 21 giugno 2017, n .96

      (A) In riferimento al presente decreto vedi: Circolare del Ministero per i Beni e le Attività Culturali 12 gennaio 2016, n. 3.

       



    • ARTICOLO N.35

      Musei


    • Art. 35

      1. I musei sono istituzioni permanenti, senza scopo di lucro, al servizio della societa' e del suo sviluppo. Sono aperti al pubblico e compiono ricerche che riguardano le testimonianze materiali e immateriali dell'umanita' e del suo ambiente; le acquisiscono, le conservano, le comunicano e le espongono a fini di studio, educazione e diletto.

      2. I musei sono dotati di autonomia tecnico-scientifica e svolgono funzioni di tutela e valorizzazione delle raccolte in loro consegna, assicurandone la pubblica fruizione. I musei sono dotati di un proprio statuto e possono sottoscrivere, anche per fini di didattica, convenzioni con enti pubblici e istituti di studio e ricerca.

      3. I musei uffici di livello dirigenziale di cui all'articolo 30, comma 3, dipendono funzionalmente dalla Direzione generale Musei; i musei non costituenti uffici dirigenziali sono articolazioni dei poli museali regionali. [I musei archeologici si raccordano con la Direzione generale Archeologia, che definisce le modalita' di collaborazione con le Soprintendenze Archeologia anche ai fini delle attivita' di ricovero, deposito, catalogazione e restauro dei reperti; le aree e i parchi archeologici, ferme restando le competenze della Direzione generale Musei e dei Poli museali regionali in materia di luoghi di cultura, sono gestiti dalle Soprintendenze Archeologia.] 12

      4. In particolare, il direttore dei musei uffici di livello dirigenziale di cui all'articolo 30, comma 3, oltre ai compiti...

    Non sono presenti correlazioni

    please wait

    Caricamento in corso...