Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • EPIGRAFE

      Decreto Legge 2014 - LEGGE 26 giugno 2014 n.92 (in Gazz. Uff., 27 giugno 2014, n. 147). - Decreto convertito, con modificazioni dalla Legge 11 agosto 2014, n. 117 - Disposizioni urgenti in materia di rimedi risarcitori in favore dei detenuti e degli internati che hanno subito un trattamento in violazione dell'articolo 3 della convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle liberta' fondamentali, nonche' di modifiche al codice di procedura penale e alle disposizioni di attuazione, all'ordinamento del Corpo di polizia penitenziaria e all'ordinamento penitenziario, anche minorile.



    • ARTICOLO N.3

      Modifiche all'articolo 678 del codice di procedura penale


    • Art. 3

      1. All'articolo 678 del codice di procedura penale, dopo il comma 3, e' aggiunto il seguente comma:

      «3-bis. Il tribunale di sorveglianza e il magistrato di sorveglianza, nelle materie di rispettiva competenza, quando provvedono su richieste di provvedimenti incidenti sulla liberta' personale di condannati da Tribunali o Corti penali internazionali, danno immediata comunicazione della data dell'udienza e della pertinente documentazione al Ministro della giustizia, che tempestivamente ne informa il Ministro degli affari esteri e, qualora previsto da accordi internazionali, l'organismo che ha pronunciato la condanna.».

    Non sono presenti correlazioni

    please wait

    Caricamento in corso...