Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Codice penale, approvato con regio decreto 19 ottobre 1930, n. 1398 (1).

      (1) Il r.d. 19 ottobre 1930, n. 1398 è stato pubblicato nella G.U. del...



    • ARTICOLO N.34

      Decadenza dalla responsabilità genitoriale e sospensione dall'esercizio di essa (1).


    • [I]. La legge determina i casi nei quali la condanna importa la decadenza dalla responsabilità genitoriale [32 2, 98 2, 541 1, 564 4, 569; 316 c.c.; 662 1 c.p.p.].

      [II]. La condanna per delitti commessi con abuso della responsabilità genitoriale importa la sospensione dall'esercizio di essa [32 3] per un periodo di tempo pari al doppio della pena inflitta [98 2, 139, 140 4].

      [III]. La decadenza dalla responsabilità genitoriale importa anche la privazione di ogni diritto che al genitore [320, 324 c.c.] spetti sui beni del figlio in forza della responsabilità genitoriale di cui al titolo IX del libro I del codice civile.

      [IV]. La sospensione dall'esercizio della responsabilità genitoriale [671 2; 288 c.p.p.] importa anche l'incapacità di esercitare, durante la sospensione, qualsiasi diritto che al genitore spetti sui beni del figlio, in base alle norme del titolo IX del libro I del codice civile [320, 324 c.c.].

      [V]. Nelle ipotesi previste dai commi precedenti, quando sia concessa la sospensione condizionale della pena [163], gli atti del procedimento vengono trasmessi al tribunale dei minorenni, che assume i provvedimenti più opportuni nell'interesse dei minori (2) (3).

      (1) L'art. 93, d.lg. 28 dicembre 2013, n. 154, ha sostituito, nella rubrica e nel testo, alla parola:...

    please wait

    Caricamento in corso...