Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Costituzione della Repubblica italiana, approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27 dicembre 1947 ed entrata in vigore il 1° gennaio 1948...

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo


    • ARTICOLO N.87


    • [I] Il Presidente della Repubblica è il capo dello Stato e rappresenta l'unità nazionale.

      [II] Può inviare messaggi alle Camere.

      [III] Indice le elezioni delle nuove Camere e ne fissa la prima riunione.

      [IV] Autorizza la presentazione alle Camere dei disegni di legge di iniziativa del Governo.

      [V] Promulga le leggi ed emana i decreti aventi valore di legge e i regolamenti.

      [VI] Indice il referendum popolare nei casi previsti dalla Costituzione.

      [VII] Nomina, nei casi indicati dalla legge, i funzionari dello Stato.

      [VIII] Accredita e riceve i rappresentanti diplomatici, ratifica i trattati internazionali, previa, quando occorra, l'autorizzazione delle Camere.

      [IX] Ha il comando delle Forze armate, presiede il Consiglio supremo di difesa costituito secondo la legge, dichiara lo stato di guerra deliberato dalle Camere.

      [X] Presiede il Consiglio superiore della magistratura.

      [XI] Può concedere grazia e commutare le pene.

      [XII] Conferisce le onorificenze della Repubblica.

      ...

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

    please wait

    Caricamento in corso...