Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • EPIGRAFE

      Legge 1990 - Ordinamento delle autonomie locali (1).

      (1) Legge abrogata dall'articolo 274, comma 1, lettera q) del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267. A norma dell'articolo 275 del D.Lgs. 267/2000 quando leggi, regolamenti, decreti, od altre norme o provvedimenti fanno riferimento a disposizioni della presente legge il riferimento si intende ai corrispondenti articoli del D.Lgs. 267/2000. Per la norme transitorie relative agli articoli 51 e 60 della presente legge vedi le disposizioni dell'articolo 273, commi 1, 2 e 4 del medesimo D.Lgs. 267/2000.



    • ARTICOLO N.27

      Accordi di programma.


    • Art. 27

      [ 1. Per la definizione e l'attuazione di opere, di interventi o di programmi di intervento che richiedono, per la loro completa realizzazione, l'azione integrata e coordinata di comuni, di province e regioni, di amministrazioni statali e di altri soggetti pubblici, o comunque di due o più tra i soggetti predetti, il presidente della regione o il presidente della provincia o il sindaco, in relazione alla competenza primaria o prevalente sull'opera o sugli interventi o sui programmi di intervento, promuove la conclusione di un accordo di programma, anche su richiesta di uno o più dei soggetti interessati, per assicurare il coordinamento delle azioni e per determinarne i tempi, le modalità, il finanziamento ed ogni altro connesso adempimento.

      2. L'accordo può prevedere altresì procedimenti di arbitrato, nonchè interventi surrogatori di eventuali inadempienze dei soggetti partecipanti.

      3. Per verificare la possibilità di concordare l'accordo di programma, il presidente della regione o il presidente della provincia o il sindaco convoca una conferenza tra i rappresentanti di tutte le amministrazioni interessate.

      4. L'accordo, consistente consenso unanime del presidente della regione, del presidente della provincia, dei sindaci e delle altre amministrazioni interessate, è approvato con atto formale del presidente della regione o del presidente della provincia o del sindaco ed è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della regione. L'accordo, qualora adottato con decreto del presidente della regione, produce gli effetti della intesa di cui all'art. 81 del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, determinando le eventuali e conseguenti variazioni degli strumenti urbanistici e sostituendo le concessioni...

    please wait

    Caricamento in corso...