Estremi:
Comm. trib. reg. L'Aquila, (Abruzzo), 2017, Vedi massime correlate
  • Fatto

    Fatto e diritto

    Con atto notificato in data 5 settembre 2016 Russula SA proponeva appello avverso la sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Pescara in data 2.2.2016 , nei confronti di Agenzia Entrate - Centro Operativo di Pescara.

    Esponeva che aveva errato il primo giudice nel ritenere infondato il ricorso.

    Si costituiva l'appellata, chiedendo la conferma della sentenza impugnata.

    All'udienza del 14 dicembre 2017 la controversia è stata decisa come da dispositivo che segue.

    L'appello va rigettato.

    La sentenza impugnata è sufficientemente motivata, e comunque il difetto di motivazione non avrebbe altro effetto che costringere questo giudice ad integrare la motivazione eventualmente carente.

    In fatto, è pacifico che la Russula SA, società avente sede in Spagna e non stabilita in Italia nè avente ivi un rappresentante fiscale, ha acquistato in Italia alcuni beni mobili, li ha affidati ad un'altra impresa italiana per farli assembleare, e poi li ha spediti in Brasile perchè fossero utilizzati nella costruzione di un impianto che aveva in corso sulla base di un contratto di appalto in quel Paese. Con l'unico motivo di appello, variamente articolato, la Russula sostiene di non aver posto in essere in Italia operazioni attive, e che quindi ha diritto al rimborso dell'IVA versata per l'acquisto dei beni mobili. Deduce che è applicabile alla fattispecie l'art. 7 ter del D.P.R. n. 633 del 1972, e non l'art. 7 bis dello stesso Decreto.

    La tesi non convince.

    Infatti, l'art. 7 bis si riferisce alla cessione di beni mobili spediti da altro Stato installati, montati o assiemati nel territorio dello Stato dal fornitore o per suo conto. Nel caso di specie, la Russula ha acquistato dei beni mobili in Italia, li ha fatti assembleare da altro soggetto italiano, e poi li ha ceduti all'estero, seppure nell'ambito di altri rapporti internazionali. Ciò che rileva è...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
Correlazioni:

Legislazione Correlata (1)

Portali (1)

please wait

Caricamento in corso...