Estremi:
Cassazione civile, 2017, Vedi massime correlate
  • Fatto

    RAGIONI DELLA DECISIONE

    1. Con ricorso per cassazione notificato il giorno 11 aprile 2016 Z.C.R. chiede l'annullamento della sentenza della Corte d'appello di Palermo che, in riforma della decisione di primo grado, ha respinto le sue domande nei confronti della ASP Azienda sanitaria provinciale di Agrigento.

    2. L'azienda ha depositato controricorso, concludendo per l'inammissibilità o l'infondatezza dell'impugnazione.

    3. Su proposta del relatore, ai sensi dell'art. 380-bis c.p.c., il presidente della sesta sezione civile ha fissato con decreto la camera di consiglio dinanzi al collegio previsto dal par. 41.2 delle tabelle della Corte, indicando che è stata ravvisata un'ipotesi di improcedibilità del ricorso perchè la sentenza impugnata e la relativa notificazione sono state depositate senza attestazione di conformità.

    4. Il decreto è stato comunicato alle parti. La ricorrente ha depositato una memoria ai sensi dell'art. 378 c.p.c.

    5. Il ricorso deve essere dichiarato improcedibile.

    6. L'art. 369 c.p.c. dispone: "Il ricorso deve essere depositato nella cancelleria della Corte, a pena d'improcedibilità, nel termine di giorni venti dall'ultima notificazione alle parti contro le quali è proposto. Insieme al ricorso devono essere depositati, sempre a pena di improcedibilità:.....2) copia autentica della sentenza o della decisione impugnata con la relazione di notificazione, se questa è avvenuta".

    7. Nel caso in esame, insieme al ricorso, è stata depositata una copia della sentenza della Corte d'appello di Palermo pubblicata il 1 febbraio 2016, oggetto dell'impugnazione, e una copia della relazione di notifica della sentenza richiesta dall'avvocato dell'azienda nei confronti della Z.. Nè la sentenza, nè la relazione di notifica sono in copia autentica. Non vi è alcuna attestazione di conformità.

    8. Si pone il problema di stabilire come si declina l'obbligo...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
Correlazioni:

Legislazione Correlata (3)

Portali (2)

please wait

Caricamento in corso...