Estremi:
Tribunale Roma, 2017, Vedi massime correlate
  • Fatto

    In via preliminare,

    in merito alla eccezione di inammissibilità formulata dalla resistente, in ragione della pendenza di un procedimento per separazione personale tra le parti, il collegio osserva che la difesa ha dato prova di avere depositato un ricorso per separazione personale ed ha depositato il decreto di fissazione della relativa udienza presidenziale; non vi è invece prova dell'avvio del relativo iter notificatorio, il che impedisce di avere certezza che il procedimento prenda effettivamente vita all'udienza fissata; in tale condizione di stallo, negare l'accesso al rimedio azionato potrebbe risolversi di fatto in un diniego di tutela, tanto più a fronte di una decisione che deve necessariamente essere adottata in tempi brevi, stante la prossimità con l'apertura dell'anno scolastico;

    nel merito, il contrasto attiene alla divergenza insorta in merito alla prosecuzione del percorso scolastico della figlia A., promossa in terza elementare, presso la scuola .... (scuola privata inglese) ed alla iscrizione del più piccolo B., che deve frequentare la prima elementare, presso il medesimo istituto; la scelta di far frequentare una scuola straniera, inizialmente condivisa da entrambi, viene oggi messa in discussione dal marito in ragione a) del dubbio che ne derivi un apprendimento insufficiente della lingua italiana, b) della particolare onerosità della retta (circostanza questa emersa in particolare a verbale durante l'udienza di comparizione delle parti);

    a tali perplessità la resistente oppone la pregressa condivisione della scelta di avviare i due figli verso un indirizzo di studi internazionalistico, fornendo loro una solida conoscenza della lingua inglese, sottolineando come l'improvviso cambio di orientamento del marito sia intervenuto solo in occasione della crisi familiare e della decisione ormai inevitabile di procedere alla separazione personale.

    ...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
Correlazioni:

Note a sentenza (2)

Portali (2)

please wait

Caricamento in corso...