Estremi:
Tribunale Arezzo, 2017,
  • Fatto

    Concisa esposizione delle ragioni di fatto e di diritto della decisione

    (art. 132 c.p.c. e 58 cpv L. 18.6.2009 n. 69)

    Il 29.9.2012 Br. Ch., di anni 75, partecipò a una cena del Lions Club Casentino presso l'Agriturismo La Casetta delle Erbe, impresa individuale di Ma. Ci.. Alla fine del convivio, verso le ore 00,30, Br. Ch., nel recarsi a piedi verso l'auto, cadde inciampando in un tombino e riportò lesioni gravissime e dopo pochi giorni perse conoscenza, per poi morire il 24.10.2012.

    Gli attori sono tutti congiunti di Br. Ch.: Fe. Pi. la moglie, Ba., Al. ed En. Ch. i figli, An. Ma. la suocera convivente, Et. Ru., Ca. Ch., Fr. Ch. e To. Ch. i nipoti in linea retta.

    Essi, sostenendo che il fatto è da ascrivere alla titolare dell'agriturismo, l'hanno convenuta per essere risarciti dei danni iure proprio e iure successionis.

    Ma. Ci., costituitasi, ha eccepito la nullità dell'atto di citazione per indeterminatezza della domanda, non essendo stato specificato il quantum; ha negato ogni responsabilità e, in subordine, ha chiesto di essere garantita da Milano Assicurazioni, ora UnipolSai Assicurazioni spa, che, dietro autorizzazione, ha chiamato in causa.

    UnipolSai Assicurazioni spa si è costituita e, associatasi in via principale alle deduzioni della Ci., ha chiesto il rigetto della domande attoree e, in subordine, la limitazione dell'obbligo indennitario al massimale di polizza, applicati i relativi scoperti.

    La causa è stata istruita documentalmente e oralmente.

    All'udienza del 15.12.2016 le parti hanno precisato le conclusioni e il giudice ha trattenuto la causa in decisione, assegnando i termini di legge per il deposito delle comparse conclusionali e delle memorie di replica, che parte convenuta e parte terza chiamata hanno depositato tempestivamente. La comparsa conclusionale di parte attrice è stata depositata tardivamente, la replica in termini.

    La domanda...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
please wait

Caricamento in corso...