Estremi:
Cassazione civile, 2017,
  • Fatto

    FATTO E DIRITTO

    Rilevato che:

    Il Comune di San Fratello (ME) domanda la cassazione della sentenza n. 1444, pubblicata in data 19 settembre 2014, con cui la Corte di appello di Palermo ha respinto il suo appello avverso la sentenza con cui il locale Tribunale aveva respinto l'opposizione avverso il precetto notificatogli in data 16 marzo 2009 ad istanza di B.G. in forza di lodo arbitrale esecutivo.

    B.G. resiste con controricorso illustrato da memoria.

    Considerato che:

    Con il primo motivo di ricorso il Comune deduce la nullità della sentenza lamentando la sostanziale mancanza di motivazione sulla ritenuta sanabilità della nullità del lodo per inesistenza della clausola compromissoria.

    Con il secondo motivo il Comune lamenta l'erroneità della sentenza laddove ha ritenuto che la sua partecipazione al procedimento arbitrale senza nulla eccepire avesse sanato la nullità derivante dall'invalidità della clausola compromissoria.

    Il controricorrente ha eccepito l'improcedibilità del ricorso per tardivo deposito in cancelleria e nel merito ne ha dedotto l'inammissibilità e l'infondatezza.

    Ritenuto che:

    Il Collegio ha autorizzato, come da Decreto del Primo Presidente in data 14 settembre 2016, la redazione della motivazione in forma semplificata.

    L'eccezione di improcedibilità sollevata dal controricorrente è infondata, posto che il ricorso, notificato in data 15 settembre 2015, risulta depositato in cancelleria in data 2 ottobre 2015 - quindi nel rispetto del termine di cui all'art. 369 c.p.c. - atteso che la data indicata dal B. (13 ottobre 2015) non è quella di deposito bensì quella di iscrizione a ruolo, che con ogni evidenza non rileva al fine che ne occupa.

    Il ricorso è fondato.

    La ratio decidendi della Corte di appello è basata sull'affermazione che la "irregolarità" del contratto denunciata dal Comune...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
please wait

Caricamento in corso...