Estremi:
Tribunale Ascoli Piceno, 2017,
  • Fatto

    Svolgimento del processo - Motivi della decisione

    Con atto di citazione ritualmente notificato C.B. conveniva in giudizio la C.D.C. ed il Dr. N.B. al fine di ottenere il risarcimento di tutti i danni dallo stesso subiti in conseguenza dell'intervento di ernia discale eseguito presso la convenuta casa di cura in data 08.04.2010.

    Nello specifico, asseriva esservi stata una negligenza ed imperizia del Dr. N.B. sia nell'esecuzione del predetto intervento chirurgico, che nella fase post-operatoria.

    Conseguentemente il Sig. C. chiedeva l'accoglimento delle seguenti conclusioni:

    "Voglia l'On.le Tribunale adito, contrariis reiectis, accertare che il danno subito dal Sig. C.B. è riconducibile ad un comportamento colposo del Dott. R.N.B. e, comunque, alla violazione degli obblighi contrattualmente assunti dai convenuti e, per l'effetto, condannare questi ultimi in solido al risarcimento del danno subito dall'attore nella misura complessiva di € 131.655,60, di cui € 129.404,00 a titolo di danno biologico ed € 2.251,60 a titolo di spese mediche sostenute, salva diversa somma maggiore o minore che sarà ritenuta di giustizia, oltre interessi e rivalutazione monetaria. Con vittoria di spese, diritti ed onorari di causa, oltre accessori come per legge."

    Si costituivano la C.D.C. e il Dott. R.N.B. contestando la domanda attorea e chiedendo, la prima, di essere autorizzata alla chiamata in causa del terzo, A.G. s.p.a.

    Autorizzata la chiamata, si costituiva la compagnia di A.G. s.p.a. che, preliminarmente, eccepiva l'inoperatività della polizza assicurativa in forza del disposto di cui all'art. 1 lett E) delle condizioni generali di polizza e, nel merito, chiedeva il rigetto della domanda attorea perché infondata.

    Il procedimento, dopo la trattazione, l'istruttoria orale e l'espletamento di una c.t.u. medico legale, giungeva all'udienza in data 22.11.2016, nel corso della quale le parti, rinunciando al rinvio di cui ai D.L. n. 189...

    Contenuto riservato agli abbonati
    Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo
please wait

Caricamento in corso...