Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • EPIGRAFE

      Decreto legislativo 2016 - Codice dei contratti pubblici (CODICE DEGLI APPALTI) 1  2(A).

      (A) In riferimento al presente decreto vedi: Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 18 luglio 2016, n. 3.

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo


    • ARTICOLO N.171

      (Garanzie procedurali nei criteri di aggiudicazione)


    • Art. 171

      1. Le concessioni sono aggiudicate sulla base dei criteri di aggiudicazione stabiliti dalla stazione appaltante ai sensi dell'articolo 173, purche' siano soddisfatte tutte le seguenti condizioni:

      a) l'offerta risponde ai requisiti minimi prescritti dalla stazione appaltante;

      b) l'offerente ottempera alle condizioni di partecipazione di cui all'articolo 172;

      c) l'offerente non e' escluso dalla partecipazione alla procedura di aggiudicazione ai sensi dell'articolo 172.

      2. I requisiti minimi di cui al comma 1, lettera a) prevedono le condizioni e le caratteristiche tecniche, fisiche, funzionali e giuridiche che ogni offerta deve soddisfare o possedere.

      3. Le stazioni appaltanti forniscono, inoltre:

      a) nel bando di concessione, una descrizione della concessione e delle condizioni di partecipazione;

      b) nel bando di concessione o nell'invito a presentare offerte, l'espressa indicazione che la concessione e' vincolata alla piena attuazione del piano finanziario e al rispetto dei tempi previsti dallo stesso per la realizzazione degli investimenti in opere pubbliche e che l'offerta deve espressamente contenere, a pena di esclusione, l'impegno espresso da parte del concessionario al rispetto di tali condizioni (1);

      c) nel bando di concessione, nell'invito a presentare offerte o negli altri documenti di gara, una descrizione dei criteri di aggiudicazione e, se del caso, i requisiti minimi da soddisfare.

      4. La stazione appaltante puo' limitare il numero di candidati o di offerenti a un livello adeguato, purche' cio' avvenga in modo trasparente e sulla base di criteri oggettivi. Il numero di candidati o di offerenti invitati a partecipare deve essere sufficiente a garantire un'effettiva...

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

    Giurisprudenza Correlata

    please wait

    Caricamento in corso...