Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Codice di procedura civile, approvato con regio decreto 28 ottobre 1940, n. 1443 .



    • ARTICOLO N.111

      Successione a titolo particolare nel diritto controverso.

    • [I]. Se nel corso del processo si trasferisce il diritto controverso per atto tra vivi a titolo particolare, il processo prosegue tra le parti originarie.

      [II]. Se il trasferimento a titolo particolare avviene a causa di morte [649 ss. c.c.], il processo è proseguito dal successore universale o in suo confronto [110, 299 ss.].

      [III]. In ogni caso il successore a titolo particolare può intervenire [267, 268] o essere chiamato [269] nel processo e, se le altre parti vi consentono, l'alienante o il successore universale può esserne estromesso.

      [IV]. La sentenza pronunciata contro questi ultimi spiega sempre i suoi effetti anche contro il successore a titolo particolare [2909 c.c.] ed è impugnabile anche da lui, salve le norme sull'acquisto in buona fede dei mobili [1153 ss. c.c.] e sulla trascrizione [2652, 2653, 2690 c.c.] (1).

      (1) Comma così modificato dal r.d. 20 aprile 1942, n. 504.

    please wait

    Caricamento in corso...