Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • Testo vigente
    • EPIGRAFE

      Codice penale, approvato con regio decreto 19 ottobre 1930, n. 1398 (1).

      (1) Il r.d. 19 ottobre 1930, n. 1398 è stato pubblicato nella G.U. del...

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo


    • ARTICOLO N.439

      Avvelenamento di acque o di sostanze alimentari.


    • [I]. Chiunque avvelena acque o sostanze destinate all'alimentazione, prima che siano attinte o distribuite per il consumo, è punito con la reclusione non inferiore a quindici anni.

      [II]. Se dal fatto deriva la morte di alcuno, si applica l'ergastolo; e, nel caso di morte di più persone, si applica la pena [di morte] (1) [442, 446, 448, 452].

      (1) Per l'abolizione della pena di morte, v. sub art. 9.

      competenza: Corte d’Assise

      arresto: obbligatorio

      fermo: consentito

      custodia cautelare in carcere: consentita

      altre misure cautelari personali: consentite

      procedibilità: d'ufficio

      Contenuto riservato agli abbonati
      Fai LOGIN o ABBONATI per accedere al contenuto completo

    please wait

    Caricamento in corso...