Struttura
  • PROVVEDIMENTO

    • EPIGRAFE

      Decreto legislativo 2005 - Codice delle assicurazioni private. (CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE) (1)

      (1) A norma dell'articolo 1, comma 213, del D.Lgs. 12 maggio 2015, n. 74, al presente decreto , le parole: «ISVAP», «Ministro delle attivita' produttive» e «Ministero delle attivita' produttive», ovunque presenti e non diversamente previsto dal citato articolo 1, sono sostituite, rispettivamente, da: «IVASS» fatta eccezione per la lettera dd) del comma 1 dell'articolo 1, «Ministro dello sviluppo economico» e «Ministero dello sviluppo economico». 



    • ARTICOLO N.144

      Azione diretta del danneggiato

    • Art. 144.

      1. Il danneggiato per sinistro causato dalla circolazione di un veicolo o di un natante, per i quali vi è obbligo di assicurazione, ha azione diretta per il risarcimento del danno nei confronti dell'impresa di assicurazione del responsabile civile, entro i limiti delle somme per le quali è stata stipulata l'assicurazione.

      2. Per l'intero massimale di polizza l'impresa di assicurazione non può opporre al danneggiato eccezioni derivanti dal contratto, nè clausole che prevedano l'eventuale contributo dell'assicurato al risarcimento del danno. L'impresa di assicurazione ha tuttavia diritto di rivalsa verso l'assicurato nella misura in cui avrebbe avuto contrattualmente diritto di rifiutare o ridurre la propria prestazione.

      3. Nel giudizio promosso contro l'impresa di assicurazione è chiamato anche il responsabile del danno.

      4. L'azione diretta che spetta al danneggiato nei confronti dell'impresa di assicurazione è soggetta al termine di prescrizione cui sarebbe soggetta l'azione verso il responsabile.

    please wait

    Caricamento in corso...